.
Annunci online

piertorri
SOCIETA'
10 marzo 2008
Paola Ferrari illumina il Qatar.
E' una delle cose più divertenti lette oggi:
l MotoGp in notturna di Losail è stato reso possibile dal bel gesto di Paola Ferrari, che ha ceduto i 44 generatori da 5,4 milioni di watt che servivano a illuminarla come la Madonna di Lourdes quando, prima di scendere in politica, conduceva la «Domenica Sportiva.

(di Luca Bottura per Corriere della Sera)

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. varie divertenti

permalink | inviato da JPier il 10/3/2008 alle 16:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
25 ottobre 2007
L'ultima battuta su Coco.
Non è mia, ma di Gianluca Neri (aka Macchianera.net)
Ora: se a Paperino quando è via da tanto manca Paperina, a Coco che se ne va dall'Isola e torna a casa, mancava cosa?
E poi consiglio di leggere anche questo suo post sugli strip-blog. E' una cosa di cui ricordavo, perchè suscitò molto interesse all'epoca.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. varie

permalink | inviato da JPier il 25/10/2007 alle 12:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
23 agosto 2007
Giusto per capire.
  • A Garlasco arriva Fabrizio Corona con la Bentley che ha in leasing, figheggiando al solito, disinteressandosi al solito che è morta una ragazza di anni 26. Pare che di questo se ne occupi giusto la magistrutara, con i giornali sempre più interessati al contorno. Corona è un insulto alla moralità, poi c'è da capire e psicoanalizzare chi lo segue e chi lo mitizza.
  • Su Google sono apparsi gli spot, alcuni se ne sono accorti, altri meno, i giornali bene o male ne parlano. Innanzitutto gli spot sono visibili solo sui video uplodati dalle grandi aziende; questo perchè il management non è ancora pronto a sfidare la genialità dell'amatore. Ogni mille visite allo spot scattano 20 euro a google.
  • Morrissey ha rifiutato a 75 milioni di dollari per un tour da 50 date sotto il nome degli Smiths, quindi con Johnny Marr alla chitarra, Da dire, del resto, che Marr si sta divertendo già abbastanza come membro aggiunto e definitivo dei Modest Mouse, di cui già si è parlato qualche tempo fa, e di cui continuiamo ad ascoltare e amare il singolo "Dashboard", imperdibile ascolto estivo.
  • Poi c'è Valentino Rossi, atteso ospite al Meeting ciellino di Rimini, ma non si è presentato. Fishi in sala e pubblico che se ne va stizzito. Questa la versione ufficiale diffusa ai media, poi però il tutto potrebbe nascondere una cattiva gestione da parte degli organizzatori, perchè Valentino Rossi e Capirossi (due tra i più importanti ospiti attesi della giornata) avevano detto all'organizzazione che non si sarebbero presentati il giorno fissato. A questo punto gli organizzatori avrebbero dovuto avvisare dell'assenza dei due campioni di motociclismo: cosa che hanno dichiarato di aver fatto tramite tv, sito internet e altri mezzi. Evidentemente è stato fatto davvero male, se 4000 persone si sono ritrovate oggi nella sala delle conferenze in attesa di Valentino Rossi. Insomma, d'accordo che Valentino Rossi sta diventando un vaso di Pandora, pieno dei mali di tutto il mondo, ma questo qui pro quo ha l'aria di essere solo un modo per pararsi il culo.
  • Sempre su Valentino Rossi - e da questi parti, come si sa, sta iniziando a calare totalmente la simpatia per il personaggio - si è letto giorni fa su un blog (forse Mantellini, ma non ricordo):
Se Valentino Rossi avesse detto "in un paese in cui al posto di Cuccia prima e Maranghi poi, ora c'è Geronzi, preferisco fare il residente non domiciliato a Londra" lo avrei capito, applaudito e imitato.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. notizie varie

permalink | inviato da JPier il 23/8/2007 alle 20:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
16 luglio 2007
La palestra ecosostenibile.
C'è del magico se a ideare e realizzare cyclettes e tapie roulant sia un tale, un francese, che si chiama Gambarotta. C'è dell'esotico e basta invece nel realizzare la prima palestra ecosostenibile, palestra ecologica, palestra verde o come la volete chiamare voi, a Hong Kong. A finanziare e dare spazio alle bizzare idee di un ecoingegnere è la catena della California Fitness, che riempe di palestre e centri fitness tutta l' Asia. Arrivando alla notizia, che è lì l'interessante: Gambarotta ha progettato e poi messo in opera una serie di macchinari da palestra (cyclettes, tapie roulant, step), che oltre ad occuparsi canonicamnete dei nostri muscoli e della nostra ciccia, riesce a convertire l'energia motoria/meccanica che noi realizziamo in energia elettrica. Questa energia viene poi utilizzata dalla palestra per luci, riscaldamento e quant'altro. Noi pedaliamo e ci facciamo tonici. Noi pedaliamo, l'ambiente sta meglio, e la California Fitness ha meno spese di elettricità. In realtà però, i macchinari e tutto il sistema di conversione è ancora molto costoso e ci vogliono parecchi anni prima di rientrare dell'investimento, ecco dunque perchè siano solo le grandi catene a potersi permettere di tuffarsi in questo nuovo buisness.
Ma noi di sogni ne abbiamo bisogno, anche se solo utopie e lontane chimere preferiamo affidarci a quanto dice Rob Deverux: “Anche tenendo un ritmo moderato di esercizio, una persona che corre su un tapie roulant per un’ora al giorno ‘produce’ 18 kilowatt di elettricità, la cui generazione tradizionale vale oltre 4 tonnellate di CO2 l’anno!” e ancora "Se la cosa continua così bene come sta andando sono sicuro che anche le altre nostre strutture nel mondo adotteranno questo sistema"

Sito California Fitness
Video

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. notizie sport società varie

permalink | inviato da JPier il 16/7/2007 alle 18:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
4 luglio 2007
Cazzeggio.
La battuta del giorno sta su questo qui ed è la definizione perfetta di Nina Moric:

una che sembra che si sia incastrata la faccia nel tubo dell’aspirapolvere a velocità 3.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. gossip società varie

permalink | inviato da JPier il 4/7/2007 alle 21:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio        settembre

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte