.
Annunci online

piertorri
musica
16 ottobre 2007
Il Mucchio censurato.
La rivista musicale "Il Mucchio" è stata censurata in Puglia per la copertina anticlericale:



Questo il comunicato stampa della rivista:
La nostra rivista è stata ritirata da tutta la Provincia di Trani. Non è stato il Pretore (come precedentemente detto, giacchè il Pretore non esiste più nell'assetto giurisdizionale italiano), ma un PM zelante: "Vilipendio a persona, cioè a un Ministro di culto” (art. 503).
Così la Guardia di Finanza per una mattina ha lasciato perdere evasori e malviventi per girarsi mezza Puglia alla ricerca del Mucchio. Inquisiti anche Max Stèfani e Massimo Del Papa. E qui non si capisce bene il perché, visto che l'oggetto in questione è la copertina e non il contenuto del giornale. Ci sarebbe da ridere se non fossero cose serie. Eppur noi ci chiediamo: per il vilipendio di quale religione? La vaticana o la veltroniana? Dato che la copertina è double face, si può leggere in due sensi: “il Papa è cattivo e vince sempre”, oppure “Veltroni non ce la fai”, siamo scaltri e non ce la beviamo. Se la notizia è rimbalzata sulla “rete” il giorno stesso, non altrettanto è successo con gli altri mezzi d'informazione (Tv e carta stampata). ”Indexing”. Dice niente questa parola? Si pubblicano solo notizie che portano acqua al proprio mulino. Tutti sempre pronti a gridare alla "libertà di stampa", ma se si tratta di
Santoro, Biagi etc. Per dei pezzenti come noi, che per di più sollevano qualche dubbio su sua maestà Veltroni, non ne vale la pena.

E le associazioni che dovrebbero proteggerci? Editori? Ordine dei Giornalisti? pronto? Nulla di dire? Toc toc? State giocando a carte? Un danno non enorme, ma sicuramente foriero di guai. Oltre a essere un po' stanchini di vagolare a predicar per scuole e paesi il rispetto della legalità, la democrazia, la magistratura, le istituzioni democratiche in un Paese dove nessuno, a partire dai pm, sembra più sapere che accidente sta combinando. Appuntamento sul numero di novembre. In edicola (speriamo).


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. mucchio selvaggio censura

permalink | inviato da JPier il 16/10/2007 alle 18:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
musica
15 agosto 2007
A Modest Man.
Sul Cleveland Free Times di oggi Isaac Brock spiega come è nata l'idea di portarsi a casa Johnny Marr:

"Stavo pensando a chi potesse unirsi alla band, dal momento che Dan Gallucci aveva deciso di andarsene. Ho preso in mano la lista di amici, ma non ero troppo sicuro su nessuno di loro. Allora mi sono detto, perchè non andare direttamente al numero uno della lista, in fondo tutto è possibile. E' così che mi piace vivere la vita. Allora l'ho chiamato, e gli ho lasciato detto sulla segreteria di contatatrmi. Dentro di me pensavo di star perdendo del tempo. Poi mi ha richiamato, abbiamo parlato e ci siamo dati un periodo di prova di 10 giorni per vedere se c'era buona sintonia tra di noi. Tutto poi è andato bene, e ora simao qui con un album scritto insieme. E non è nemmeno una collaborazione che avrà vita breve.

I Modest Mouse nella versione con Johnny Marr hanno realizzato uno dei migliori singoli dell'estate 2007, "Dashboard". Qui di seguito due link per ascoltarla e vederli dal vivo:




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. video musica indie

permalink | inviato da JPier il 15/8/2007 alle 23:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
musica
14 luglio 2007
Non ho di meglio da fare.
Ma il fatto che il nuovo singolo di Mel C, almeno nella strofa, sembri un brano qualunque dei nuovi Red Hot Chili Peppers è preoccupante per la band californiana? Ammesso che in giro ci sia ancora qualcuno non rassegnato alla nuova veste pop di Frusciante e soci.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. musica

permalink | inviato da JPier il 14/7/2007 alle 15:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
musica
9 luglio 2007
La battuta del giorno.
La notizia è che il 15 luglio insieme al quotidiano Mail On Sunday sarà allegato gratuitamente e per tutte le copie il nuovo album di Prince "Planet Earth". Prince ha trovato un accordo evidentemente soddisfacente, e questa iniziativa potrà sicuramente avere i suoi buoni tornaconti: innanzitutto la distribuzione dle proprio lavoro presso 2 milioni e emzzo di persone (che è la media dei lettori del quotidiano), persone che forse non hanno nemmeno mai frequentato la sua musica, un modo per farsi conoscere. A ciò si aggiunga il rimbalzo mediatico che ha avuto questa notizia, basti pensare che se ne parli ovunque, anche su un miniblog come questo. Il suo offrirsi al mercato in maniera così pulita, e mettendosi quindi dichiaratemente contro l'industria discografica, non potrà che giovare alla propria immagine.
Chi se l'è presa è evidentemente il mondo discografico e quello distributivo (negozietti e megastores) che si vedono privati di un prodotto di un certo appeal. bene al riguardo è da riportare la battuta di Paul Quirck dell'associazione dei commercianti dello spettacolo:

«L´artista precedentemente noto come Prince dovrebbe sapere che grazie a un atteggiamento come questo egli presto sarà l´artista precedentemente disponibile nei negozi di dischi».

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. notizie società musica

permalink | inviato da JPier il 9/7/2007 alle 18:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte